OPERATORE FUNEBRE O NECROFORO

life-and-death-1-1343928[1]

Programma:
Il corso è rivolto a coloro che intendono operare nei servizi delle pompe funebri e attività connesse. In particolare l’operatore delle pompe funebri si occupa delle procedure preliminari ed esecutive del servizio nel rispetto della normativa vigente. Gli obiettivi di insegnamento del corso sono legati all’esecuzione del confezionamento del feretro e il relativo trasporto nel rispetto delle norme di salute e sicurezza sul lavoro e di salvaguardia ambientale.

Destinatari:
Coloro che alla data di entrata in vigore del regolamento – D.P.G.R. n. 7/R del 08/08/2012 – ossia il 10/08/2012, non esercitavano da almeno 5 anni l’attività di impresa funebre in qualità di addetti allo svolgimento dell’attività funebre, sono tenuti a seguire il corso di formazione, secondo le disposizioni di cui ai commi 2 e 3, prima di poter definitivamente svolgere i relativi incarichi operativi.

Requisiti minimi di partecipazione:

  • Essere in possesso di titolo di studio di scuola dell’obbligo;
  • L’inserimento al corso di cittadini stranieri è vincolato all’accertamento di una adeguata conoscenza della lingua italiana scritta ed orale. Sarà cura delle agenzie di formazione predisporre specifico test con valore selettivo (livello B2 del Quadro Comune Europeo);

Modalità di iscrizione per la partecipazione:
La quota a carico dell’allievo è di € 400,00.

Sono necessari i seguenti documenti:

  • Carta di identità;
  • Codice fiscale;

Durata:
36 ore di cui 2 ore di prova finale.

Assenze ammesse:
9 ore.

Orario:
Pomeridiano/Serale;

Sede svolgimento:
Piazza Schiaparelli 13, 12038 Savigliano (CN);

Certificazione finale prevista:
Attestato di Frequenza.

Preiscrizione